Autechre

    Autechre

    Autechre

    CONCERTI

    • Non ci sono concerti in programma

    Bisogna essere pronti a farsi sovvertire le regole della percezione: assistere ad un live degli Autechre è un’esperienza semplicemente definitiva. Perché nessuno come Sean Booth e Rob Brown è in grado di plasmare una geometria sonica fatta a frattali: schegge di techno, electro, funk e soul diventano un corpus sonoro unico e altamente visionario, dove il pulsare del ritmo e l’estensione (o sovvertimento) delle regole di armonia e melodia è magia pura, ancora oggi difficile da spiegare e quasi impossibile da imitare.

    La loro è una leggenda che nasce ancora nei primi anni ’90 e che passa attraverso album come “Incunabula”, “Tri Repetae” e “Chiastic Slide”, che ne hanno decretato il culto planetario, ma anche “Draft 7:30”, “Untilted” e “Quaristice”, che questo culto lo hanno sempre confermato con matematica efficacia. Non hanno mai deluso, Booth e Brown: la loro sfida per riscrivere le leggi del materiale sonoro della contemporaneità è una lunga serie di avventurose vittorie.