Fat Freddy’s Drop

    Fat Freddy’s Drop

    Fat Freddy’s Drop

    CONCERTI

    • Non ci sono concerti in programma

    Il combo neozelandese autore di un universo sonoro che miscela sapientemente funk, reggae, soul e dub è felice di annunciare il Continental tour 2015, il più grande tour da headliner in Europa della band.

     

    Il tour di 21 date prende il via dal prestigioso Olympia di Parigi il 6 novembre e prosegue poi a Strasburgo, Rouen, Zurigo, Vienna, Milano, Bologna, Ginevra, Bruxelles, Colonia, Monaco, Karlsruhe, Stoccarda, Berlino, AMburgo, Wiesbaden, Munster, Stoccolma, Oslo, Copenhagen e Aarhus per concludersi il 3 dicembre a Tilburg.
    “Abbiamo metà terabyte di materiali di registrazioni in studio per un nuovo album e non vediamo l’ora di portare i nuovi pezzi sul palco” afferma Freddy, alias DJ Fitchie.
    IL tour segnerà il ritorno sui palchi del combo dopo la show sold out da 10mila persone alla Sydney Opera House di gennaio.
    I biglietti del tour saranno in vendita dal 4 maggio.
    Presto dettagli sull’uscita del nuovo album!
    ‘They have a word for god in New Zealand: Fat Freddy’s Drop. That may be three words, but if you are a local, the terms have become synonymous.’ Huffington Post, USA

    ‘..few bands have created a sound so uniquely theirs whilst keeping it so open for manoeuvre’ Paul Clark, BBC, UK
    I Fat Freddy’s Drop sono gli autori del celebre “Based On A True Story, l’album neozelandese più venduto di tutti i tempi.

    B.O.A.T.S ha segnato un risultato unico se si pensa che si tratta di un album indipendente che ha goduto di una promozione pressoché nulla.
    L’album ha poi raccolto ottimi risultati di vendita e di critica in tutto il mondo ed è stato album dell’anno per l’influente trasmissione di Gilles Peterson alla BBC nel 2005. B.O.A.T.S. è un concentrato di dub, reggae ed elettronica dancefloor i cui ritmi pesanti sono cullati da arrangiamenti jazz, soul, funk impregnati dall’atmosfera pigra dell’isola di Aotearoa.

    Dopo questo lavoro la band ha pubblicato nel 2009 il secondo capolavoro Dr Boondigga & The Big BW, che comprende 9 brani di difficile catalogazione nati durante i lunghi viaggi e le lunghe jam live successive all’album d’esordio. Questo lavoro è andato direttamente al #1 in Nuova Zelanda aggiudicandosi il disco di platino in soli 4 giorni. La band, forte di una migliore scrittura e di un processo creativo ormai rodato che ha assorbito elementi di banghra beat, ha parzialmente abbandonato le lunghe jam che caratterizzavano il primo album lasciando questa caratteristica alle esibizioni dal vivo.

    Nel 2010 è la volta dell’album Live at the Roundhouse registrazione di un epico concerto tenuto nella storica sala concerti di Camden nel 2008, la definitiva consacrazione dello leggenda di formidabile live band che circonda i FFD.

    Come sanno benissimo i fan della prima ora, il modo migliore per fruire della magia dei Fat Freddy’s Drop è LIVE!